Articoli Correlati

Un Commento

  1. 1

    Carmelo Raffa

    La FABI da qualche anno è sempre in prima linea sui temi che coinvolgono direttamente o indirettamente i lavoratori del settore credito. Ciò si deve alla lungimiranza del nostro Segretario Generale che vede molto lontano come in questo caso che all’apparenza sembra vedere colpite le Banche ma concretamente non è così. Il sistema del credito sta attraversando un periodo nero dovuto alla crisi dei mercati ed il Governo Berlusconi, affetto da miopia acuta, cerca in tutti modi di rastrellare soldi e colpisce in un momento sbagliato gli Istituti di Credito. A questo punto è chiaro che le Banche non potendo scaricare sulla clientela i maggiori oneri penseranno di colpire ancora una volta i propri dipendenti che già si ritrovano spremuti al massimo e non hanno più nulla da dare. Il messaggio di Sileoni dovrebbe essere recepito da tutte le forze sindacali che dichiarano di voler tutelare i colleghi del credito. Spero che si rendano conto che è arrivato il momento di agire non a parole ma con fatti concreti.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2011-2021 Lando Maria Sileoni. Tutti i diritti riservati