Articoli Correlati

Un Commento

  1. 1

    Luciano Marzio

    Da ex boxeur quale mi vanto essere, noto che col suono della campana del round il nostro avversario, Micheli, è partito tentando un colpo basso. Tentativo, in quanto dare un voto ai “secondi” (le altre OOSS) ed alla F.A.B.I., maschera l’affanno di avere in casa propria chi, dall’alto, già non condivide la tattica del combattimento. La F.A.B.I., per il buon esito del match, deve gestire bene il proprio angolo, attenta alle mosse dell’avversario accettando anche il corpo a corpo, pur di non perderne il contatto. Il prosieguo e l’incattivirsi dell’incontro potrà vedere il necessario coinvolgimento di altri attori, la classe politica, (seppur questa attualmente alle corde, in clinch per i colpi che arrivano dall’opinione pubblica, sfiancata dal protrarsi di situazioni scandalose di privilegio che la riguardano, in una situazione socio/economico/finanziaria, per il nostro Paese, di nera crisi) per il raggiungimento del verdetto di un contratto rapido, dignitoso e possibilmente senza sciopero. Auspico una vittoria ai punti, dunque, con il giudice/cittadino che ci assegna un buon margine, sopratutto per la correttezza e l’efficacia dei colpi portati, senza cercare il knock out a tutti i costi.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2011-2021 Lando Maria Sileoni. Tutti i diritti riservati